Natura morta con culatello di Cristoforo Munari.

Ogni oggetto quotidiano può divenire materia di poesia ed entrare a far parte della rappresentazione artistica. Da secoli il genere pittorico che si preoccupa di fermare l’immagine degli oggetti inanimati, che si caricano così di nascoste significazioni, è la natura morta.

Continua a leggere

Annunci

Gina Pane: rito e sacrificio di una donna

È stata inaugurata la mostra di arte contemporanea dal titolo Qui non si canta al mondo delle rane, a cura di Andrea Bruciati, all’interno della Galleria d’Arte Contemporanea Osvaldo Licini, presso il Polo Sant’Agostino (soprannominato per l’occasione POSA).

Continua a leggere

Gina Pane non canta al mondo delle rane

Siamo lieti di annunciare che giovedì 23 luglio alle ore 19,00 s’inaugura una nuova mostra presso la Galleria di Arte Contemporanea “Osvaldo Licini” (all’interno del Polo culturale Sant’Agostino). La mostra, prendendo spunto da un verso tratto da L’Acerba di Cecco d’Ascoli, s’intitola Qui non si canta al mondo delle rane e vedrà come protagonista la controversa artista Gina Pane, prematuramente morta per un tumore al seno, esponente di punta della body art. Continua a leggere