“Francesco nell’arte: da Cimabue a Caravaggio” • Margarito D’Arezzo

Approfittando della prestigiosa mostra “Francesco nell’arte: da Cimabue a Caravaggio”, abbiamo pensato di dedicare i prossimi interventi da parte del Prof. Stefano Papetti ai numerosi e preziosi capolavori d’arte che compongono tale esposizione.

Il nostro percorso inizia dalla prima sezione della Sala della Vittoria, con una delle più antiche immagini di San Francesco che è stata possibile reperire. Si tratta di un dipinto su tavola degli anni 40 del XIII secolo, opera di Margarito (o Margaritone) D’Arezzo, autore anche di numerosi altri dipinti sul medesimo soggetto, atti a far conoscere a tutti per la prima volta il Santo (che era morto circa 20 anni prima).

Il Prof. Stefano Papetti ci permette di conoscere alcuni aspetti e curiosità dell’opera, dal curioso copricapo, alle stigmate rappresentate qui in modo diverso rispetto ai prossimi quadri.

 

 

 

Marta Peroni