Giornata del contemporaneo alla Galleria d’arte “O. Licini”

In occasione della 12° edizione della Giornata del Contemporaneo di sabato 15 ottobre 2016, i Musei Civici di Ascoli Piceno parteciperanno con una giornata speciale alla Galleria d’Arte Contemporanea “O. Licini” che rimarrà aperta dalle ore 14.00 alle 19.00 con ingresso gratuito.
Alle ore 16.00 sarà possibile partecipare a TAGLI AD ARTE, un laboratorio liberamente ispirato ai famosi tagli sulla tela dell’artista Lucio Fontana. Dopo la visita alla Galleria e lo studio dell’opera dell’artista “Il telefono è rotto cinque tagli su fondo azzurro”, i partecipanti potranno riprodurre la tecnica esecutiva osservata utilizzando l’argilla, altro materiale caro all’artista, realizzando opere dalle forme bizzarre e tagliando lo spazio per ricreare le suggestioni spaziali ideate da Fontana.
Laboratorio didattico per bambini dai 5 ai 10 anni.
Costo: euro 4,00 a persona
Per info e prenotazioni: 0736 – 298213
tagli-fontana-735x400

“Il telefono è rotto cinque tagli sul fondo azzurro” di Lucio Fontana

 

Annunci

Lavori a tempo di record per riaprire la Pinacoteca Civica

pinacoteca_dsc09820

Sarà necessaria soltanto una brevissima chiusura, da lunedì 19 a venerdì 23 settembre, della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno per porre rimedio ai danni provocati dal sisma del 24 agosto scorso: per ragioni di sicurezza gli esperti della Protezione Civile hanno consigliato di effettuare un’operazione di consolidamento di una delle colonne in travertino che decorano lo scalone del Palazzo dell’Arengo e di un muro di tamponamento. Nel giro di poche ore i tecnici comunali guidati dall’architetto Galanti e la ditta incaricata del lavoro hanno preso in mano la situazione e rimosso con la supervisione del Direttore della Pinacoteca e dell’operatore Piergiorgio Costantini i busti marmorei che decorano la scala. Si è proceduto all’erezione di un ponteggio, ad effettuare i saggi che non hanno evidenziato lesioni preoccupanti. Fra martedì e giovedì si procederà a risarcire e a consolidare il setto murario parzialmente danneggiato e ad inserire dei perni metallici nel fusto della colonna lesionata. Si approfitterà della presenza dei tecnici per consolidare anche una piccola porzione del paramento esterno, riposizionando alcune pianelle in cotto che rischiavano di cadere, così nel giro di pochi giorni i turisti potranno tornare ad ammirare i capolavori dei grandi maestri conservati presso la Pinacoteca. Per la giornata di giovedì è atteso un folto gruppo di appassionati inglesi che stanno effettuando un tour marchigiano per studiare le opere di Carlo Crivelli e saranno i primi ad accedere al palazzo in tutta sicurezza.

La Maddalena di Pietro Alamanno in mostra a Loreto

pietro-alammanno-maddalena-ascoli-piceno-pinacoteca-civicaLa Maddalena di Pietro Alamanno, l’artista austriaco trasferitosi ad Ascoli Piceno nella seconda metà del XV secolo, è stata trasferita dalla Civica Pinacoteca di Ascoli Piceno al Palazzo Apostolico di Loreto per essere esposta alla mostra “La Maddalena tra peccato e penitenza” curata da Vittorio Sgarbi ed organizzata dalla Regione Marche.

Dal 3 settembre al 15 gennaio 2017 cinquanta capolavori dell’arte italiana illustrano l’iconografia controversa della peccatrice convertitasi in occasione del suo incontro con Gesù che la donna ha seguito sino al momento della crocefissione. Fra le opere esposte a Loreto si segnalano la tavola di Simone Martini del Museo Diocesano di Orvieto, la scultura di Desiderio da Settignano della chiesa di Santa Trinità a Firenze, il trittico di Montefiore dell’Aso di Carlo Crivelli (scelto come immagine della mostra), le tele di Reni, Cantarini, Dolci, Cagnacci per chiudere con i disegni di Antonio Canova dedicati alla figura della santa penitente. Il catalogo della mostra, a cura di Vittorio Sgarbi e Stefano Papetti, contiene saggi e schede relative alle opere esposte.

Notte al museo: gioca con l’arte

loc_notte_museoSabato 10 settembre dalle ore 18 alle 24, in occasione della prima notte bianca dei bambini, i Musei Civici di Ascoli Piceno propongono una divertente notte al Museo dell’Arte Ceramica (piazza San Tommaso) ricca di attività creative rivolte ai piccoli di tutte le età: laboratori di ceramica, visite al museo e letture animate al chiaro di luna!

Alle ore 18, 20 e 22 ci sarà il laboratorio di manipolazione dell’argilla “Con le mani” per creare forme e oggetti stravaganti.

Alle ore 19, 21 e 23 letture animate tra arte e fantasia con “Fiabe in terrazza“.

Il costo è di 5€ per nucleo familiare e comprende il biglietto di ingresso al Museo e ai laboratori didattici.

Per info e prenotazioni: 333 32 76 129.