Rientra il dipinto di Pellizza da Volpedo

“Passeggiata amorosa” la preziosa tela di Giuseppe Pellizza da Volpedo della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno rientra dopo sei mesi durante i quali l’opera è stata esposta a Madrid e al MART di Rovereto in occasione della mostra “Dal Divisionismo al Futurismo”, visitata da più di 40000 persone che hanno potuto ammirare un capolavoro proveniente dalla città picena. Il prestito era subordinato alla concessione di una contributo da parte degli enti organizzatori grazie al quale nei prossimi mesi sarà possibile restaurare il trittico del pittore austriaco Pietro Alemanno raffigurante “Cristo morto fra i Santi Rocco e Sebastiano”.
38-pellizza