Tre appuntamenti musicali presso il Foyer del Teatro Ventidio Basso

Annunci

Chiusa con grande successo alla Palazzina Azzurra di San Benedetto la mostra “Uomo in mare”

Più di 14.000 persone e numerosi studenti degli istituti scolastici del territorio hanno visitato nei mesi scorsi la mostra “Uomo in mare”, allestita fino al 22 ottobre presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto a cura dell’Amministrazione Comunale e della associazione Giovane Europa. Il suggestivo percorso, ideato da Carlo Bachetti, presentava una serie di opere convergenti sul tema mare dovute ad alcuni dei maggiori artisti del XX secolo come De Chirico, De Pisis, Casorati, Wahrol, De Dominicis: folta la rappresentanza marchigiana con De Carolis, Polidori, Gabrielli, Pauri, Pericoli, Pazienza, Consorti, Annibali, Trubbiani e Giuliani. Ad aprire la mostra erano tre tele di Osvaldo Licini della Galleria d’Arte Contemporanea di Ascoli Piceno che illustrano temi marini legati a momenti diversi della poetica liciniana. L’ appuntamento è per il prossimo anno con una nuova esposizione che indagherà la rappresentazione del corpo esibito sulle spiagge durante i mesi estivi.

Grande successo per Guido Reni a Nicosia

Ancora due settimane di tempo per ammirare a Nicosia, nella suggestiva chiesa di San Calogero, la Annunciazione di Guido Reni ed i Santi Benedetto e Bernardo Tolomei di Giacinto Brandi prestati dai Musei di Ascoli Piceno alla città siciliana, culla dell’arte barocca. All’aeroporto di Catania i molto viaggiatori sono accolti da una grande riproduzione del capolavoro di Reni e recentemente anche il Vescovo di Ascoli Piceno, mons.Giovanni D’Ercole, presente a Nicosia, ha visitato la mostra insieme al Vescovo di Nicosia , al presidente della Pro Loco Charlie La Motta e a vari esponenti della giunta comunale. La mostra realizzata in Sicilia con le tre opere provenienti da Ascoli Piceno consentirà di raccogliere fondi per il restauro delle opere d’arte danneggiate dal sisma.