Grande attenzione della stampa per la mostra “Cola dell’Amatrice”

In occasione della BIT, è stata presentata il 10 febbraio la mostra “Cola dell’Amatrice da Pinturicchio a Raffaello” che si terrà presso la Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno dal 17 marzo al 15 luglio 2018: un folto gruppo di giornalisti del settore e di tour operator ha seguito con interesse l’incontro organizzato dalla Regione Marche nel corso del quale il curatore Stefano Papetti ha illustrato le caratteristiche della mostra e dell’intero progetto che intende promuovere la città di Ascoli Piceno e il suo territorio attraverso la conoscenza dei dipinti e delle architetture progettate dall’artista di Amatrice e dai suoi contemporanei. Importanti organi di stampa come il Corriere della Sera e il Sole 24 ore, hanno già anticipato la loro disponibilità a concedere spazio alla illustrazione dell’evento espositivo che vedrà per la prima volta giungere ad Ascoli Piceno capolavori di Perugino, Luca Signorelli, Filippino Lippi e Raffaello, esposti accanto alle tavole di Cola dell’Amatrice che rientreranno temporaneamente nella città per la quale furono dipinte cinquecento anni or sono.
Annunci