Inaugurata la mostra Cola dell’Amatrice da Pinturicchio a Raffaello

Più di 500 visitatori hanno preso parte alla inaugurazione della mostra dedicata a  Cola dell’Amatrice che si è svolta sabato 17 marzo presso il Palazzo dei Capitani del Popolo: nei loro interventi il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli, il vice presidente della Regione Anna Casini, il presidente ANCI Marche, il rappresentante del MIbact ed i curatori della rassegna hanno messo in evidenza la importanza del’iniziativa che si inquadra nell’ambito del progetto “Mostrare le Marche”, volto a promuovere il turismo culturale nella nostra regione. Più di 60 opere fra dipinti su tavola e su tela, disegni ed incisioni illustrano la figura di Cola che fu pittore, architetto ed umanista ben inserito nell’ambito della raffinata cultura figurativa animata a  Roma da papa Giulio II e dal nipote, il cardinale Raffaele Riario per il quale l’amatriciano decorò il palazzo vescovile di Ostia.
Il giorno successivo alla inaugurazione più di 150 turisti hanno avuto modi di visitare le due sedi espositive accompagnati dagli operatori museali che hanno illustrato loro le opere esposte : per il fine settimana prossimo già vari gruppi provenienti dal Lazio e dall’Umbria si sono prenotati per visitare la mostra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...