GLI “ANGELI DEL BELLO” CONTINUANO A SALVAGUARDARE ASCOLI PICENO

Nonostante la pioggia insistente, anche durante questo fine settimana gli “angeli del bello” non hanno rinunciato ad essere operativi per garantire alla città di Ascoli Piceno una immagine migliore e più attraente per i numerosi turisti che hanno visitato il capoluogo piceno in questo lungo ponte festivo. Hanno infatti provveduto a cancellare le scritte ingiuriose che da più di dieci anni imbrattavano la pareti esterne del Polo di Sant’Agostino, uno dei principali presidi culturali della città in quanto sede della Biblioteca Comunale, della Galleria di Arte Contemporanea e dell’Archivio Iconografico del Comune di Ascoli Piceno. La rimozione delle scritte e dei demenziali disegni che recavano offesa alla vista di quanti tengono all’aspetto curato di una città d’arte come Ascoli Piceno consente oggi di percorrere Via degli Studi senza doversi rammaricare circa lo scarso senso civico di quanti imbrattano i muri degli edifici pubblici e  privati e di raggiungere il Museo dell’Arte Ceramica, che ospita in questo periodo una importante mostra dedicata alla maiolica ascolana dal Medioevo ai nostri giorni, apprezzando lo splendido contesto urbano di Ascoli Piceno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...