Temporaneamente sospese tutte le iniziative espositive

La chiusura dei musei, imposta da ragionevoli motivi sanitari, ha anche comportato la sospensione delle attività espositive previste nelle prossime settimane. Il Premio Marche e la mostra curata da Andrea Bruciati sulla figura di De Dominicis ad esso collegata, che si doveva aprire al Forte Malatesta il 21 marzo, è stata posticipata a data da definire ed anche la mostra dedicata alla ceramica popolare marchigiana in corso al Museo dell’Arte Ceramica, sarà disallestita nei prossimi giorni. Stessa sorte per la VI Biennale Internazionale della Ceramica prevista per il primo maggio. Sono state rinviate anche diverse mostre alle quali dovevano essere inviate alcune opere dei Musei Civici di Ascoli Piceno: slitta a giugno la mostra “La Regione delle madri” organizzata dal Comune di Monte Vidon Corrado, mentre è stata rinviata al 2021 la esposizione dedicata gli autoritratti dei pittori italiani che si sarebbe dovuta tenere a maggio a Massa Carrara.

Dai Musei Civici di Ascoli Piceno, in questi giorni di chiusura, continueranno ad essere inviate tramite i social delle pillole di bellezza!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...