Grande successo per le visite guidate al Teatro Ventidio Basso

Fortemente volute dall’assessore alla cultura Donatella Ferretti, hanno avuto inizio il 30 maggio scorso le visite guidate al teatro Ventidio Basso che già erano state sperimentate prima del lock down, ma che da ora in poi saranno parte integrante del percorso museale cittadino. Già numerosi gruppi si sono avvicendati a percorrere il foyer, la sala teatrale, il loggione ed il ridotto del Ventidio accompagnati da guide preparate a soddisfare ogni curiosità dei visitatori. Nel ridotto sono state ricollocati i busti rappresentanti alcune famose cantanti che si sono esibite ad Ascoli, realizzati da Nicola Cantalamessa Papotti e da Giorgio Paci, oggetto di un recente intervento di restauro: si potranno anche ammirare le tele provenienti dai depositi comunali collocate a decorare le pareti della sala destinata ai concerti. Fra i gruppi già prenotati, si segnala la venuta il 14giugno prossimo di una delegazione dell’UTES di san Benedetto del Tronto che, dopo aver visitato la Pinacoteca Civica, effettuerà anche la vista al teatro.

Per informazioni e prenotazioni 0736 298213