Da Guido Reni ad Antonio Fantoni, pittori bolognesi

Dal prossimo 14 febbraio fino al 17 maggio si terrà a Bologna, presso Palazzo Fava, una mostra dedicata alla scuola pittorica bolognese, intitolata Da Cimabue a Morandi. Felsina pittrice.
L’esposizione si avvale del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, presieduta da Fabio Roversi Monaco ed è curata nientemeno che da Vittorio Sgarbi.
L’impianto teorico dell’esposizione è vasto e ambizioso (e ha sollevato non pochi rilievi da parte del mondo accademico bolognese): la mostra si propone infatti di “far convergere in una unica sede espositiva quanto di più significativo in campo artistico la città di Bologna ha acquisito nel corso di oltre sette secoli”. Continua a leggere

Annunci