Le iniziative per il fine settimana dei Musei Civici di Ascoli

Nonostante gli ultimi accadimenti sismici che per fortuna non hanno colpito direttamente la nostra bella città e con la speranza e fiducia che il nostro territorio possa continuare ad essere visitato e amato dal pubblico, i Musei Civici di Ascoli Piceno hanno piacere di presentare le iniziative in programma per prossimo weekend in occasione di un lungo ponte dal 29 ottobre al 1 novembre durante il quale la Pinacoteca Civica, la Galleria d’Arte Contemporanea “O. Licini”, il Museo dell’Arte Ceramica, il Forte Malatesta ed i Musei della Cartiera Papale, saranno aperti tutti i giorni.

Continua a leggere

Annunci

Grande successo per la giornata nazionale delle famiglie al museo

La giornata nazionale delle famiglie al museo ha ottenuto un enorme successo!

Più di 25 famiglie hanno preso parte alla caccia al tesoro che nella mattinata di domenica 9 ottobre li ha condotti tra le rue del centro storico fino alla Pinacoteca Civica. 

Nel pomeriggio, poi, oltre 25 bambini si sono ritrovati al Forte Malatesta per realizzare un’installazione tra giochi e sfide.

img-20161009-wa0057

img-20161009-wa0051

Giornata nazionale delle famiglie al museo – domenica 9 ottobre 2016

apmusei-famu2016-02Domenica 9 Ottobre i Musei Civici di Ascoli Piceno partecipano alla GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO: “GIOCHI E GARE AL MUSEO” con due appuntamenti.

Pinacoteca Civica:

Ore 10,00-19,00 ingresso ridotto per le famiglie

Ore 11,00  Una gara a regola d’arte Un’avventurosa caccia al tesoro per famiglie in città e alla Pinacoteca Civica. Partenza dal cortile comunale e conclusione in Pinacoteca Civica.

Costo: € 10,00 per nucleo familiare comprensivo del biglietto d’ingresso ridotto in Pinacoteca

 

Forte Malatesta:

Ore 10,00-19,00 ingresso ridotto per le famiglie

Ore 16,00 Forte in gioco                                                                                                             Giochi e sfide per realizzare un’istallazione in fortezza.

Costo: € 4,00 a persona

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Info e prenotazioni:

0736/298213

http://www.ascolimusei.it

Successo per la mostra”Francesco nell’arte: da Cimabue a Caravaggio”

Locandina_MostraSanFrancesco

Il successo di una mostra si misura dal numero di visitatori che per interesse, curiosità e passione per l’arte decidono di visitarla. Sulla base dei dati, delle richieste, delle prenotazioni anche di gruppi numerosi che continuano ogni giorno ad arrivare, si può facilmente sostenere che l’esposizione “Francesco nell’arte: da Cimabue a Caravaggio” stia riscuotendo molto entusiasmo e una grande affluenza di pubblico.

Nel weekend appena trascorso (23-24-25 Aprile) il numero di visitatori totali si attesta sui 1400. Circa 600 (o poco meno) persone al giorno hanno avuto il piacere di visitare la mostra e la Pinacoteca stessa, in concomitanza anche con la manifestazione gastronomica “Fritto Misto” che si tiene ad Ascoli Piceno ogni anno fino al 1 Maggio.

1400 persone hanno, quindi, potuto ammirare le opere di Caravaggio, Carracci, Barocci, Bigot, Reni, Giordano, Piazzetta, Gentileschi, Crivelli, e tanti altri artisti che nel corso delle settimane abbiamo cercato di farvi conoscere e presentare, attraverso video e foto del dietro le quinte, nella viva speranza di suscitare curiosità e amore per la bellezza di un’arte che è tutta da scoprire e che sa parlare al cuore, emozionare.

Nel fine settimana che sta per giungere, si auspica di rinnovare (se non incrementare) questo successo.

Continua a leggere

Un motivo in più… per andare al museo

Si è aperto domenica 15 novembre presso la Galleria d’Arte Contemporanea “O. Licini” il ricco programma di laboratori ed eventi dei Musei Civici di Ascoli Piceno, che permettono di coinvolgere attivamente adulti e bambini in una serie di curiose e interessanti attività all’interno dei vari luoghi di arte e cultura: la Pinacoteca Civica, il Forte Malatesta, il Museo dell’Arte Ceramica e la Cartiera Papale.

Di seguito, i prossimi eventi:

Continua a leggere

Ascoli Piceno: città da guardare, musei da vivere

Il centro storico di Ascoli Piceno somiglia a un’isola sulla terraferma, lambita da due fiumi, il Tronto e il Castellano, e circondata da una cupa vegetazione. Tutt’intorno si estende la città nuova, sorta nel dopoguerra.

Ma il cuore pulsante rimane sempre l’Ascoli medioevale, chiara e signorile, costruita con il travertino, che dialoga con il paesaggio circostante, da Colle San Marco al Monte Ascensione.

La bellezza di Ascoli si ravvisa proprio nell’armonia tra architettura e paesaggio, nel suo insieme urbanistico, dove chiese e monumenti, piazze e viuzze (chiamate rue) entrano in perfetta risonanza, facendone una delle più belle piccole città d’Italia. Continua a leggere