L’oro e le ombre di Monica Ferrando nel Forte Malatestiano

Annunciamo che sabato 27 giugno alle ore 17,00 s’inaugurerà presso il Forte Malatesta la mostra di pittura di Monica Ferrando dal titolo L’oro e le ombre. La mostra durerà fino al 13 settembre. Monica Ferrando ha una solida preparazione filosofica, nel campo dell’Estetica, nonché pittorica, che ha conseguito a Torino e poi a Berlino. Continua a leggere

Annunci

La pittura di Savinio e la Filosofia

Sabato pomeriggio si è svolta una visita guidata “particolare” all’interno di alcune sale del Forte Malatestiano dal titolo La pittura di Savinio e la Filosofia, a cura di Clio Pizzingrilli. Si trattava del terzo incontro a tema, dopo le “conversazioni” a tu per tu con i dipinti di Savinio dedicate rispettivamente alla favola e alla poesia. Continua a leggere

I bambini realizzano la loro Fabula Picta

Domenica pomeriggio si è tenuto in una saletta apposita del Forte Malatestiano un laboratorio didattico per i bambini (dai 5 ai 10 anni) dal titolo Realizza la tua Fabula Picta. Prendendo spunto dal titolo della mostra di Ruggero Savinio, che include dei dipinti a olio su tela di grandi dimensioni, i quali s’ispirano alle fiabe dei fratelli Grimm, il laboratorio consisteva nella realizzazione di un libro di carta pop-up da parte dei bambini, il cui titolo era (ovviamente) Cappuccetto Rosso. Continua a leggere

La pittura di Ruggero Savinio e la Poesia: visita guidata di Clio Pizzingrilli

Sabato pomeriggio si è svolta la seconda visita guidata di Clio Pizzingrilli in alcune sale del Forte Malatestiano, all’interno della mostra di pittura di Ruggero Savinio dal titolo “Fabula Picta”. Clio si è presentato timido e tenace come al solito, con una serie di volumi sottobraccio e il taccuino degli appunti in mano. Tema della visita era: La pittura di Ruggero Savinio e la Poesia. Continua a leggere

La pittura di Savinio e la Favola: visita guidata di Clio Pizzingrilli

Dopo assidue giornate di maltempo, sabato sfolgorava il sole. Tuttavia un nutrito gruppo di visitatori ha deciso di trascorrere il pomeriggio (ormai tardo) all’interno delle sale, dei cunicoli e delle segrete del Forte Malatestiano. Il motivo è presto detto: lo scrittore Clio Pizzingrilli, dottissimo ed eclettico, ha guidato i partecipanti all’interno della mostra di pittura di Ruggero Savinio: Fabula Picta. Il tema della visita guidata era Savinio e la Favola. Continua a leggere

#educareallabellezza: studenti al Forte Malatestiano

C’è voluta la vandalizzazione della Barcaccia del Bernini a Roma da parte dei tifosi olandesi del Feyenoord per far capire ancora una volta agli italiani quanto sia importante proteggere e preservare i beni culturali, il che si può attuare anche attraverso una capillare “educazione alla bellezza“, senza la quale tutto il resto è vano. Quante volte anche i vandali nostrani hanno deturpato il patrimonio di città d’arte e paesi (attraverso scritte, graffiti e altre brutture) nell’indifferenza generale, dando segno solo di inconsapevolezza e beata ignoranza? Continua a leggere

Le “figure” di Ruggero Savinio nel Forte Malatestiano

Sabato pomeriggio, all’interno del Forte Malatestiano di Ascoli Piceno, si è tenuta l’attesa inaugurazione della mostra di pittura Ruggero Savinio: Fabula Picta. Erano presenti l’artista (classe 1934), nonché molti suoi amici intellettuali, poeti e artisti (tra questi spiccavano Eugenio De SignoribusAnnelisa Alleva, poeti). Continua a leggere

Ruggero Savinio: Fabula Picta

Sabato 31 gennaio alle ore 17,00 s’inaugura presso il Forte Malatestiano di Ascoli Piceno (via delle Terme 14) la mostra di pittura Ruggero Savinio: Fabula Picta. L’esposizione, che si terrà fino al 3 maggio, è a cura dello scrittore Clio Pizzingrilli.

Il significato della pittura saviniana si può riassumere con una considerazione critica di rara sagacia del filosofo e scrittore Giorgio Agamben, che nel breve saggio Impossibilità e necessità della figura scrive: Continua a leggere